Abbiamo creato questa sezione specifica dedicata alla ristrutturazione in casa per fornire quelle informazioni importanti per i lavori da eseguire nel proprio appartamento o nella propria casa, cercando di soffermarci su alcuni specifici punti in particolare: il capitolato per una ristrutturazione, i costi per la ristrutturazione del bagno, la ristrutturazione d’interni, i prezzi per la ristrutturazione in casa, la ristrutturazione della cucina, la ristrutturazioni bagni, la ristrutturazione edile, i tipi di ristrutturazione edile, la ristrutturazione di un rustico.
Per ognuno di questi argomenti troverete una pagina specifica, dove abbiamo puntato la nostra attenzione su quegli argomenti che possano essere utili per gli utenti di questo portale.
Per lavori importanti di ristrutturazione è consigliabile affidarsi a imprese specializzate, e quindi richiedere i preventivi ad almeno un paio di ditte per poter confrontare le offerte e scegliere la più vantaggiosa. Il consiglio che vogliamo dare è quello di scegliere imprese di fiducia, di cui si conoscono referenze e lavori già eseguiti, non lasciamo che il parametro economico sia il solo a farci scegliere la ditta esecutrice, la casa è nostra ed è una sola, e merita i migliori lavori e le ditte più esperte, nonché i materiali più adatti.
Per avere alcune informazioni riguardanti i finanziamenti, possiamo visitare la seguente pagina relativa al prestito ristrutturazione casa oppure all`utilizzo delle carte di credito revolving al posto dei prestiti.

 





Capitolato ristrutturazione appartamento
Il capitolato è l’elenco dei lavori di ristrutturazione che si vogliono compiere all’interno o all’esterno della propria casa. Il capitolato d’appalto deve contenere tutti i materiali che verranno utilizzati durante i lavori e sarà diviso sulla base delle opere che si intendono realizzare. Un capitolato d’appalto dettagliato e provvisto di tante pagine è dunque più valido rispetto ad uno breve e sintetico. Un buon capitolato d’appalto è inoltre importante per valutare al meglio quali saranno i costi effettivi delle opere di ristrutturazione. Il capitolato d’appalto dovrà inoltre contenere tutte le superfici, le volumetrie, le finiture e il numero di elementi che andranno installati.

idee per ristrutturare casa
parlare di ristrutturazione di interni significa trattare un argomento che può andare dalla semplice modifica di un bagno fino ad arrivare ad un cambio radicale dell’intero appartamento, compreso lo spostamento di tramezzature ampliamenti di ambienti e rifacimento totale di impianti. Non vi è alcun dubbio che il lavoro di progettazione deve essere fatto da un professionista, ma è molto utile per noi sapere cosa facciamo di premere tali affermazioni precise, riflessivo, motivato e realizzabili. Per questo motivo dobbiamo sederci al tavolo e di sviluppare un progetto di ciò che desidera eseguire. Per essere fatta, si prenderà in considerazione normali dimensioni e distanze necessarie tra gli elementi dei vari ambienti.

Preventivo ristrutturazione casa
I costi di un intervento di ristrutturazione edile non sono costanti, dipendono dalla tipo di progetto, dalla zona, nelle grandi città i costi sono maggiori che nei piccoli centri. Per avere contezza di quanto spendere è importante avere uno o più preventivi da diverse imprese edili specializzate in ristrutturazioni, e per interventi più complessi consigliamo anche di affidarsi ad un tecnico preparato, anche se inizialmente possa sembrare di spendere qualcosa in più per la parcella. Ad egli si affidi anche lo studio della soluzione più vantaggiosa economicamente: chiamare piccole imprese o scegliere quelle specializzate per ogni tipologia di lavoro porta sicuramente ad un risparmio.

Costi ristrutturazione casa

Quando si decide di ristrutturare la propria casa la prima domanda che ci poniamo è quanto spenderemo. I prezzi per una ristrutturazione interna o totale di un edificio possono essere trovati anche nei diversi prezzari regionali, questi sono validi per le opere pubbliche ma sono molto indicativi anche per lavori con committenza privata. Ovviamente per un intervento più importante si consiglia di affidarsi ad un tecnico che, insieme a noi, possa studiare l’intervento e redigere un computo metrico dei lavori da affidare alle imprese per poter inserire i prezzi dei lavori o delle forniture.

Ristrutturazione cucina

La ristrutturazione della cucina deve essere eseguita nel modo migliore, proprio perché forse è l’ambiente in cui soggiorniamo maggiormente di tutta la casa, quindi essa deve essere eseguita partendo da una fase progettuale ben definita in tutti i dettagli. Un tecnico potrà esserci di aiuto per un intervento radicale, con consigli anche sui materiali da utilizzare, dall`impiantistica alle piastrelle, dall`illuminazione ai mobili della cucina. Importante anche la scelta dell’impresa che eseguirà i lavori di ristrutturazione della cucina.

Mutuo ristrutturazione prima casa

In genere per interventi di ristrutturazione molto radicale della casa si deve ricorrere al mutuo, nella sezione specifica tratteremo del mutuo ristrutturazione della prima casa. Le banche per questi tipi di finanziamenti hanno delle offerte particolari dove si riesce a risparmiare sui tassi di interesse e sull’IVA. Questi mutui sono omologabili con quelli per l’acquisto della prima casa. Ovviamente si ricorre a questo sistema quando si decide di eseguire una ristrutturazione globale della casa, quindi si ha la necessità di notevoli cifre. Ma si può richiedere un mutuo anche per ristrutturare singoli ambienti per cifre non proprio elevate.


Detrazioni per ristrutturazioni

Fino al 31 dicembre 2013 è possibile continuare a usufruire di alcune agevolazioni fiscali introdotte o prorogate dal “Decreto ecobonus” (decreto legge 63/2013 convertito dalla legge n. 90 /2013 ). Per poter ottenere la detrazione, si devono indicare le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Unico persone fisiche).


Materiali edili

Nel vasto mondo dell’edilizia, i materiali edili rivestono un ruolo importantissimo, sia per i tecnici o gli specialisti dell’edilizia sia per semplici utenti che desiderano ristrutturare o costruire un edificio o qualsiasi immobile. I materiali edili vanno da quelli per le costruzioni, come il cemento, le barre in acciaio, sino ad arrivare ai materiali di finitura come pavimenti o infissi.


Imprese edili

Le imprese edili operanti sul mercato nazionale sono numerose e generalmente di dimensioni non elevate. Nei comuni italiani lavorano imprese edili con pochi addetti per la realizzazione di opere di modesta entità, ma in ogni provincia sono presenti delle imprese che operano per grandi cantieri di edilizia, con numerosi addetti e mezzi specializzati nell’edilizia.


Mutui e prestiti per ristrutturazione

I mutui, nel campo dell’edilizia, sono caratterizzati dalla destinazione del finanziamento accordato, che di regola può essere erogato per l`acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di un immobile.
I Prestiti inerenti il settore dell’edilizia possono essere in genere erogati sia per le imprese che ai singoli soggetti per il finanziamento dell`acquisto o della ristrutturazione della casa.