Pavimentare, rivestire le pareti del bagno o della cucina, ristrutturare la propria abitazione, eseguire lavori di manutenzione, rinnovare la casa, per ognuno di questi interventi spesso, se non sempre, spessissimo saranno usate le piastrelle, in ceramica, gres, clinker, monocottura, marmo, quindi diventa importante avere quante più informazioni possibili.
In questa sezione abbiamo trattato alcune particolari questioni riguardanti il mondo della piastrelle, come per esempio: informazioni su come piastrellare e sulla posa in opera, sulle piastrelle che imitano il legno, sulle piastrelle mosaico per il bagno, su quelle in marmo, ma anche su quelle specifiche per i balconi, inoltre una pagina è dedicata a fornire informazioni sui produttori, con prezzi, nuovi modelli e specifiche sui loro siti.
Le piastrelle si possono così catalogare: in cotto, monocottura, bicottura, clinker, gres porcellanato in massa e smaltato. Ma possono essere realizzate anche con materiali diversi come laterizio, graniglia, marmo, ceramica, cemento, e altre ancora.
Informazioni più dettagliate sui singoli argomenti si trovano nelle pagine relative dei vari box presenti sotto.

 





Come piastrellare
Questa pagina fornisce informazioni su come piastrellare, sia se si vuole fare il lavoro personalmente sia se si fa intervenire un impresa edile. In genere per lavori di grandi dimensioni, è consigliabile rivolgersi ed affidarsi ad una impresa, la fornitura invece possiamo farla noi, così scegliamo secondo i nostri gusti e cercando di ricevere uno sconto dal venditore. Come piastrellare le pareti di un bagno, della cucina, su cosa prestare maggiore attenzione e come richiedere preventivi dalle ditte esecutrici ma anche dai negozi di vendita, senza dimenticare la possibilità dell’acquisto online.

Piastrelle per balconi
Le piastrelle per i balconi, e per esterno in generale, devono assicurare elevate prestazioni tecniche per resistere alle continue sollecitazioni atmosferiche dovute agli agenti esterni. Avere caratteristiche tali che possano essere inassorbenti, antiscivolo, resistenti al gelo e alla corrosione. Sul mercato si trovano di molti formati e decori disponibili, rettificate o naturali per una posa con o senza fuga, colori neutri o effetto pietra per accordarsi ad ogni stile dell’abitare. In genere per il balcone di casa si scelgono sempre piastrelle in gres o il clinker più economiche rispetto ai pavimenti per l’intero dell’abitazione. Nella pagina troveremo le informazioni utili.

Piastrella finto legno
Amiamo il parquet, ma alcuni ambienti non sono adatti o non vogliamo spendere cifre elevate, i produttori hanno messo, da qualche anno, sul mercato modelli che imitano il legno alla perfezione. Le piastrelle finto legno ormai fanno parte fissa nei cataloghi di tutte le maggiori case produttrici, in questa pagina forniremo informazioni sui modelli, sui materiali, sui prezzi, su come collocarli, e su quali sono le migliori aziende.

Produttori di piastrelle

È importante anche ricevere informazioni sui principali produttori e l’Italia è all’avanguardia sia per quanto riguarda la qualità, resistenza e durabilità ma soprattutto, per quanto riguarda l’aspetto estetico, con sempre nuove proposte, nuovi colori e innovative creazioni. Vi sono alcuni distretti importanti, come quelli emiliani, dove sono concentrati i maggiori produttori di piastrelle in Italia.

Piastrelle mosaico per il bagno

Sempre maggiore successo stanno riscuotendo le piastrelle mosaico per il rivestimento del bagno, per cui appare opportuno avere questa sezione per fornire le giuste informazioni su questo particolare tipologia di rivestimento, usato sia per le pareti che per il pavimento. Questo tipo di rivestimento può essere utilizzato ovunque, ma è il bagno il suo ambiente ideale. Le tessere di dimensioni 2 cm x 2 cm, sono fornite in fogli da 10 cm fino a 20 cm. Abbiamo cercato di fornire le informazioni utili per chi desidera usare questo particolare sistema di rivestimento.

Posa in opera piastrelle

La posa in opera della piastrella sia da rivestimento di pareti che per la pavimentazione deve essere eseguita da personale esperto, quindi affidarsi ad una impresa, avendo accortezza di farsi redigere un preventivo, per conoscere la spesa e per evitare sorprese finali. Importante, quindi, avere quante più informazioni possibili su come procedere. Generalmente la posa in opera avviene attraverso collanti su una superficie, massetto di sotto pavimento, già preparata e livellata, possono essere collocati i mattoni con fughe più o meno larghe, ormai il posizionamento senza fughe non è quasi più utilizzato.


Piastrelle di marmo

Le nuove tecnologie di lavorazione hanno portato a realizzare piastrelle in marmo dello spessore e dimensioni di una normale piastrella in ceramica, con tutte le qualità del marmo. In commercio si trovano elementi di marmo che in pietra ricostituita, entrambe offrono una notevole varietà di tipi, sia come dimensioni, forme, colori e soprattutto prezzi, in modo da poter soddisfare ogni esigenza architettonica ed economica. Informazioni più dettagliate nella pagina relativa.


Consigli per piastrellare

Informazioni e consigli su come piastrellare, sulla scelta del prodotto, sulla posa in opera, su quali tipologie sono più adatte alle diverse esigenze e ambienti della propria casa, quando conviene rimuovere il pavimento danneggiato e quando invece e sufficiente riparare solamente i pezzi rotti. Come si vede i consigli da fornire sono molti e in molti campi relativi al mondo delle piastrelle.


Tipi di piastrelle

I tipi di piastrella sul mercato sono davvero numerosi, se si desidera un particolare colore, forma, dimensione, possiamo star sicuri di trovarlo! Ma anche con un ventaglio di prezzo notevolmente ampio, da pochi euro fino ad arrivare ad elementi di qualche centinaio di euro al metro quadrato. Cercheremo di fornire le informazioni più utili per potersi muovere con conoscenza nel mondo variegato della ceramica e non solo, su tutto quanto riguarda il rivestire o pavimentare gli ambienti della nostra casa.