Per completare il bagno bisogna montare gli accessori di arredo: portasapone, porta asciugamani, ma anche rubinetteria, specchi e mensole e spesso anche i mobili per il lavabo. In questa sezione tratteremo sia dei singoli accessori, parlando dei modelli, dei funzionamenti, ma anche fornendo informazioni sui sistemi di montaggio e quando bisogna chiamare un tecnico e quando è più facile ed economico eseguire il lavoro col fai da te.
In generale montare la rubinetteria conviene far intervenire un idraulico, specialmente per gruppi miscelatori particolari, ma se abbiamo qualche attrezzo, specialmente un trapano, dei cacciaviti e delle chiavi,fissare lo specchio può essere eseguito personalmente.
Alcuni esempi di accessori online nel seguente sito.

 





Rubinetteria per il bagno
Nel bagno in genere si scelgono i rubinetti o i gruppi miscelatori tutti della stessa serie, sia per lavabo, bidet, vasca e doccia. Ma come scegliere i modelli migliori? In genere si scelgono in base allo stile che si è voluto dare al bagno, e in questo le aziende produttrici vengono in aiuto, vista la notevole varietà di prodotti presenti, dia più economici ai più costosi, dalle linee tradizionali ai più sofisticati e moderni. Sempre più spesso si va verso i gruppi miscelatori e si abbandonano i rubinetti singoli per acqua calda e fredda. Il miscelatore risulta molto più pratico e funzionale, questi sono realizzati in ottone cromato, in acciaio, ma anche in plastica cromata. Per esempio possiamo visionare online i rubinetti della Grohe .

I mobili arredo bagno
Tra i mobili da arredamento più usato nei bagni sicuramente vi sono quelli dove incassare il lavabo, e sempre più spesso il doppio lavabo. Accade sempre più frequentemente che tutto l’arredamento venga incentrato intorno al mobile del lavabo. A loro volta si possono suddividere come modelli sospesi o poggiati a terra. Le ultime tendenze moda propendono per i modelli sospesi, se accoppiati con i pezzi sanitari (bidet e tazza) anch’essi sospesi, riescono a rendere l’ambiente arioso e leggero. In genere sono realizzati come ogni altro mobile di casa, in legno o in tamburato o in laminato.

Lo specchio del bagno
Dal semplice specchio come unica lastra al modello incorporato nel mobile bagno, le aziende hanno sviluppato modelli per tutti i gusti e per tutte le tasche, senza dimenticare gli specchi su misura realizzati dalle vetrerie delle nostre città in base alle nostre esigenze. Ma come si monta uno specchio? Si distinguono due modi: il montaggio di uno specchio a lastra e quello di un mobile con specchio. Nel primo caso, lo specchio può essere incollato direttamente sulla parete tramite silicone cercando di avere uno spessore finale uguale a quello delle piastrelle dove esso sarà incassato, oppure è possibile che sia avvitato se nella lastra son stati predisposti i fori per le viti o per i ganci.

Accessori bagno

Il tocco finale all’arredamento del bagno, dopo la scelta dei pezzi sanitari, dei mobili per il bagno e dell’l’illuminazione, viene dato dagli accessori: dal portasciugamani al portarotolo, dal sedile per il water al portasapone, senza dimenticare il porta scopino e la mensola per la doccia. Sembrano non essere importanti, ma spesso invece si dimostrano indispensabili sia per funzionalità che quel tocco particolare e personale che riescono a fornire anche alla stanza più anonima e incolore Cercheremo di fornire dei consigli utili, delle informazioni che potranno essere importanti nel momento dell’acquisto, compreso prezzi, modelli e tendenze moda.

Quanto costano

Una domanda ricorrente, ma quanto costano? I prezzi, come è ovvio, sono molto variabili, sul mercato si trovano set di accessori completi anche a meno di 100 €, ma per un bagno molto elegante e costoso, allora esistono rubinetterie, accessori, mobili che in totale superano abbondantemente i mille euro. Per avere un’idea, possiamo visitare i diversi siti di vendita online specializzati nell’arredamento del bagno, in questi portali è possibile anche procedere all’acquisto diretto. Mentre, normalmente, i siti ufficiali delle diverse aziende non riportano i prezzi, ma mostrano solamente i modelli, fornendo informazioni tecniche e alcuni consigli sul montaggio.